Filetti di tonno in crosta di pistacchi e mandorle

Ingredienti:

300 g di tonno fresco pulito e sfilettato e senza pelle, 2/3 cucchiai di pangrattato, 1 cucchiaio e mezzo di granella di pistacchi, 1 cucchiaio raso di granella di mandorle, olio d’oliva, sale, la polpa di un pomodorino (pachino), mezzo spicchio d’aglio, prezzemolo e pepe nero.

Preparazione:

In una ciotola, unite: il pan grattato,le granelle, l’olio, tritate l’aglio molto finemente, il prezzemolo e tagliate anche il pomodorino, aggiustete di sale e di pepe. Ora, dopo aver controllato che nei filetti di tonno non ci siano spine, passateli nel pane.

In una padella con olio caldo passate subito i filetti, dovete scottarli appena da entrambe i lati, l’interno deve rimanere crudo, altrimenti il tonn tende ad indurirsi una volta cotto. Servite ben caldi….e Buon appetito

Se come me avete i tonni interi e dovete sfilettarli niente paura: Col coltello torliete grattate tutte le squame, tagliate la coda e la testa, rimuovete le pinne pettorali (per chi non lo sapesse, sono quelle ai lati della testa), ed anche quelle dorsali. Tagliate ora (dalla parte del dorso) per tutta la lunghezza, e dovreste avere in mano la metà del pesce, lasciando l’intera lisca attaccata all’altra parte del pesce. Togliete anche la lisca, con l’aiuto sempre del contello, e tagliate la parte centrale per lungo (dalla testa ala coda)dovrebbero uscirvi dei tranci lunghi, poi divideteli a metà, controllate che non ci siano spine che generalmente si trovano dalla parte del ventre e della lisca.

Se avete domande, registratevi e lasciate un commento con la vostra mail, sarò lieta di rispondervi!